COMUNICATO STAMPA
GUARDA
IL SERVIZIO

Capaccio, incontro del Movimento dei Democratici e Progressisti al Paradiso AgriPaestum

CAPACCIO PAESTUM. Si è tenuto ieri sera, presso il Paradiso AgriPaestum sulla SS18, l’incontro-dibattito politico organizzato dal Movimento dei Democratici e Progressisti per Capaccio Paestum (nella foto). Tra i relatori: il dirigente nazionale MDP, Federico Conte; il coordinatore del circolo capaccese, Mauro Gnazzo, e il coordinatore del circolo giovanile del movimento, Antonio Procida. Presenti anche l’ex senatore Gaetano Fasolino, l’ex ministro Carmelo Conte e l’ex assessore provinciale Mario Miano, nonché il candidato sindaco di Capaccio Paestum, Nicola Ragni. Durante l’incontro si è discusso dei principi politici del MDP e delle problematiche di Capaccio Paestum anche in viste delle prossime elezioni Amministrative, con i vari relatori che si sono succeduti negli interventi insieme agli ospiti in platea. La discussione che si è sviluppata ha individuato, tra gli altri, il riscatto e lo sviluppo del Mezzogiorno, con particolare riguardo ai temi dell' istruzione, dei giovani, del lavoro, come uno degli argomenti che la nuova forza politica deve affrontare in maniera prioritaria. "Sono stati affrontati alcuni punti per Capaccio Paestum, tra cui dare fondo a idee capaci di ridare dignità nazionale e internazionale al nostro comune, Paestum porta della Magna Grecia, magari la Costituzione di un osservatorio sul mare, la valorizzazione e il potenziamento del nostro polo alberghiero, un museo virtuale all'estero della produzione della mozzarella di bufala, il marchio dop per le nostre produzioni agricole di qualità, potenziamento dei trasporti ferroviari", commenta Gnazzo.

 

Logo circle

La riproduzione dei contenuti giornalistici della testata STILETV è riservata. Pertanto, è vietata la riproduzione e l’uso, anche parziale, di testi, fotografie, contenuti audio/video, filmati, loghi, grafiche aziendali e pubblicitarie, con qualsiasi dispositivo elettronico/digitale o per mezzo di fotocopie, registrazioni, cover e tutto quanto è ascrivibile a copia non autorizzata.