RESIDENTI INVOCANO PIÙ VIGILANZA

Capaccio, torna incubo furti nelle case a Sorvella e Via La Pila. Rubati automezzi a Laureana Cilento

CAPACCIO PAESTUM. Torna l’incubo furti nelle abitazioni a Capaccio Paestum. Nel weekend di Pasqua, infatti, diverse case site nelle località Sorvella-Sabatella, Cerro e lungo Via La Pila, sono state prese di mira dai soliti ignoti, che hanno portato via praticamente di tutto, in particolare attrezzi agricoli, arnesi da lavoro, decespugliatori, tv e monili in oro, rovistando nelle case, nei capannoni e mettendo tutto a soqquadro alla ricerca di denaro, per l’esasperazione di alcuni residenti. “Ci hanno fatto una bella sorpresa la sera domenica Pasqua – commenta uno dei proprietari delle abitazioni saccheggiate – eravamo usciti per far visita a dei parenti e, al nostro rientro, abbiamo trovato tutto sottosopra. Non è la prima volta che accade, le nostre contrade sono del tutto abbandonate e non ci sono controlli adeguati, anche alcuni vicini hanno subito furti e, ogni volta, ci tocca ricomprare attrezzature che servono per coltivare i nostri campi e terreni”. Il colpo grosso, infine, è stato messo a segno nel comune di Laureana Cilento, dove dal deposito di una nota azienda edile della zona sono stati asportati due camion, un furgone ed attrezzature varie, del valore di oltre 70mila euro.

Logo circle

La riproduzione dei contenuti giornalistici della testata STILETV è riservata. Pertanto, è vietata la riproduzione e l’uso, anche parziale, di testi, fotografie, contenuti audio/video, filmati, loghi, grafiche aziendali e pubblicitarie, con qualsiasi dispositivo elettronico/digitale o per mezzo di fotocopie, registrazioni, cover e tutto quanto è ascrivibile a copia non autorizzata.