Agropoli, 'La scuola si apre a territorio, imprese e cittadini': convegno dell'IISS "Vico-De Vivo"

AGROPOLI. L’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Vico De Vivo”, nell’ambito delle attività programmate per l’anno scolastico 2016/2017, organizza il convegno “LA SCUOLA SI APRE AL TERRITORIO, ALLE IMPRESE, AI CITTADINI”.
L’iniziativa, rivolta ai dirigenti scolastici, ai docenti e al mondo dell’imprenditoria, si terrà nell’aula magna dell’IISS “Vico De Vivo” di Agropoli, in via F.S. Nitti, il giorno venerdì 27 aprile prossimo, a partire dalle ore 9:30, e rappresenterà essenzialmente un momento di riflessione sull’importante ruolo che la scuola di oggi è chiamata a svolgere, e cioè quello di accompagnare lo studente nelle scelte e nella costruzione professionale del suo progetto di vita, di studio, di lavoro.
Le caratteristiche del sistema produttivo e del mercato del lavoro agiscono direttamente sulla domanda d’istruzione e di formazione, per cui si impone la necessità di favorire, nei cittadini europei, l’acquisizione di competenze tecniche qualificate ed aggiornate, rendendo più efficiente il sistema educativo e formativo. Per far fronte a queste priorità, bisogna che la scuola sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico, stimoli la loro creatività e incoraggi loro a fare cose con le proprie mani nell’era digitale; occorre una scuola pronta a dialogare con il mondo della produttività e disposta a favorire la diffusione della cultura dell’impresa, attraverso l’innovazione didattica e il collegamento tra istruzione e lavoro.
Bisogna, quindi, che la scuola investa sul capitale umano, sulle esperienze e competenze in vista di una produttività significativa. Perché investire sull’istruzione e sulla formazione significa investire su tutto il Paese.
Il sistema d’istruzione non può più occuparsi esclusivamente di ciò che l’alunno sa, ma deve prestare attenzione soprattutto a quello che l’alunno sa fare e sa diventare con quello che sa.
Questo lo sfondo tematico del convegno organizzato dall’IISS “Vico De Vivo” di Agropoli in collaborazione con la Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania.
Gli interventi in agenda:
- ‘Relazione tra scuola, territorio, imprese e cittadini’, relatore Francesco Giuseppe Palumbo, presidente Giovani Imprenditori Campani di Confindustria
- ‘Buone pratiche di Alternanza Scuola Lavoro’, relatori alunni e docenti dell’istituzione scolastica;
- ‘Ricerca didattica e realizzazione di percorsi di orientamento e di alternanza scuola lavoro’, relatori prof. Marianna Pignata (delegata per i rapporti con le scuole, alternanza scuola/lavoro - Dipartimento di Giurisprudenza, Università della Campania “Luigi Vanvitelli”) e prof. Roberta Catalano (referente per il percorso di studi ‘Diritto delle Comunicazioni, dei Massmedia e del commercio elettronico’ - delegata Erasmus del Dipartimento di Giurisprudenza Campania "Luigi Vanvitelli");
- ‘Programma Scuola Viva’, relatore Marco Baione Jobiz Formazione;
- ‘Sistema di Gestione della Qualità per la formazione marittima’, relatrice Rosalba Bonanni Ufficio IV MIUR - D.G. Ordinamenti Scolastici e Valutazione del Sistema Nazionale di Istruzione del Miur;
- ‘La scuola quale luogo di incontro, catalizzatore di processi di partecipazione democratica ed accrescimento culturale degli allievi’, relatrice Luisa Franzese Direttore Generale USR Campania.
Modera l’evento il professore Natale Ammaturo, ordinario di Sociologia Generale, Sociologia dei Processi Culturali e Sociologia della Famiglia.

Logo circle

La riproduzione dei contenuti giornalistici della testata STILETV è riservata. Pertanto, è vietata la riproduzione e l’uso, anche parziale, di testi, fotografie, contenuti audio/video, filmati, loghi, grafiche aziendali e pubblicitarie, con qualsiasi dispositivo elettronico/digitale o per mezzo di fotocopie, registrazioni, cover e tutto quanto è ascrivibile a copia non autorizzata.