VERSO IL VOTO

Capaccio, Comunali 2017. Nicola Ragni lancia iniziativa 'Una settimana da Sindaco'

CAPACCIO PAESTUM. Comunali 2017. Riceviamo e pubblichiamo, integralmente, la seguente nota stampa diffusa dalla coalizione elettorale a sostegno del candidato sindaco di Capaccio Paestum, Nicola Ragni.
“Tra le tante idee di rinnovamento VERO che la coalizione del candidato sindaco Nicola Ragni sta ponendo in essere vale la pena porre l’attenzione sull’importante progetto denominato “UNA SETTIMANA DA SINDACO”.
L’iniziativa è semplice, ma allo stesso tempo molto innovativa; il progetto consiste nella creazione di una lista di cittadini residenti, aperta in modo permanente, composta sulla base d’iscrizione volontaria degli interessati al progetto, da questa stessa lista ogni mese si andrà a sorteggiare un nominativo a caso e la persona estratta, per una settimana, potrà partecipare a tutte le attività politiche, istituzionali e amministrative del sindaco e degli altri amministratori.
Il progetto andrà avanti per l’intera durata del mandato del sindaco, gli scopi sono molteplici, il primo riguarda la vera trasparenza che sarà adottata nelle attività dell’amministrazione, infatti, la lista che si andrà a comporre non prevede assolutamente l’esclusione di nessun tipo di cittadino in base al sesso, età, professione o appartenenza politica, e questo sarà garanzia di correttezza delle procedure adottate e buona fede negli atti politici compiuti quotidianamente. Il secondo, è quello di cominciare a creare realmente una vera amministrazione pubblica “partecipata” con i propri concittadini, quindi, l’idea di trascorrere una settimana fianco a fianco con gli amministratori darà modo di capire anche a semplici cittadini, le procedure riguardo a determinate attività amministrative, le tempistiche delle stesse e l’importante quanto responsabile ruolo che l’amministratore pubblico riveste per il destino di un territorio. Terzo ma non ultimo per ordine di importanza perseguire con forza l’obiettivo di riavvicinare i cittadini, in primis i giovani, alla vita politica e amministrativa in particolar modo del paese in cui vivono.
“Alcuni candidati affermano di voler scrivere il programma elettorale insieme ai cittadini - dichiara il candidato sindaco Nicola Ragni - questo a noi sembra oramai uno slogan elettorale abbastanza retorico, noi vogliamo fare altro, amministrare per cinque anni quotidianamente in sinergia con i cittadini, chiunque essi siano, che abbiano votato noi oppure siano stati nostri avversari, che siano grandi professionisti oppure semplici operai, l’idea è chiara e secondo un mio parere anche utilissima, non ci saranno più uffici impenetrabili al pubblico, riunioni secretate o funzionari inavvicinabili, il comune è di tutti, tutti lo devono vivere e comprendere le difficoltà che si possono incontrare gestendo la cosa pubblica ma anche le grandi opportunità che si possono cogliere amministrando il proprio territorio con competenza, onestà e passione. Non dobbiamo mai dimenticare che veniamo eletti per essere al servizio del popolo ed amministrare l’ente pubblico come buoni padri di famiglia e questa particolare iniziativa dimostrerà ai nostri concittadini che amministreremo senza aver mai nulla da nascondere”.

Logo circle

La riproduzione dei contenuti giornalistici della testata STILETV è riservata. Pertanto, è vietata la riproduzione e l’uso, anche parziale, di testi, fotografie, contenuti audio/video, filmati, loghi, grafiche aziendali e pubblicitarie, con qualsiasi dispositivo elettronico/digitale o per mezzo di fotocopie, registrazioni, cover e tutto quanto è ascrivibile a copia non autorizzata.