IL 21 APRILE

Pontecagnano, ‘Hoc opus fecit…Pietro Lista’: dialogo con Amendola e Zuchtriegel

PONTECAGNANO. Venerdì 21 aprile, ultimo appuntamento con il ciclo di incontri dedicati alla mostra “Hoc opus fecit…Pietro Lista”, realizzati con l’obiettivo di avvicinare i visitatori del Museo alla conoscenza del contemporaneo stimolando la riflessione sull’interazione tra attualità dell’arte antica e impulso innovativo delle esperienze artistiche odierne.
Gli incontri costituiscono l’appendice critica alla personale di Pietro Lista ospitata nelle sale del Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano nell’ambito della Rassegna di arti visive “Contemporaneamente Museo”, finanziata dal Piano per l’arte contemporanea della Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e promossa dal Polo Museale della Campania e dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno ed Avellino.
Il quarto “dialogo” sarà incentrato sull’apporto dei nuovi linguaggi di comunicazione ai beni culturali: si discuterà dell’uso di tecnologie innovative per la valorizzazione e fruizione del patrimonio culturale così come degli strumenti di comunicazione rappresentati dai social network, ampiamente utilizzati anche da Musei e Istituti Culturali per diffondere eventi e iniziative e per ampliare il dialogo diretto e immediato con il pubblico.
Protagonisti dell’incontro Gabriel Zuchtriegel, direttore del Parco Archeologico di Paestum, che racconterà le strategie di comunicazione adottate per promuovere l’immagine di uno dei siti archeologici più importanti e affascinanti del mondo e Alfonso Amendola, ricercatore in Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso il Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale dell’Università di Salerno, esperto in innovazioni tecnologiche nella sperimentazione artistica e consumi culturali di massa.
Al termine dell’incontro è previsto un Wine Art.

Logo circle

La riproduzione dei contenuti giornalistici della testata STILETV è riservata. Pertanto, è vietata la riproduzione e l’uso, anche parziale, di testi, fotografie, contenuti audio/video, filmati, loghi, grafiche aziendali e pubblicitarie, con qualsiasi dispositivo elettronico/digitale o per mezzo di fotocopie, registrazioni, cover e tutto quanto è ascrivibile a copia non autorizzata.