ROGO DOMATO DAI VIGILI DEL FUOCO

Capaccio, in fiamme capannone agricolo a Spinazzo: intossicati padre e figli

CAPACCIO PAESTUM. In fiamme un capannone in località Spinazzo, a Capaccio Paestum: tre le persone intossicate. L’incendio si è verificato nella tarda serata di ieri in Via Cesina, dove a prendere fuoco è stato un deposito agricolo. I proprietari, padre e due figli, nel tentativo di domare le lingue di fuoco in attesa dei caschi rossi, sono rimasti tutti e tre intossicati. Sul posto, infatti, sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Eboli, diretti dal caposquadra Alfonso Di Pace, che hanno poi domato le fiamme: ancora da accertare le cause del rogo. Allertate dalla centrale operativa del 118, sul posto sono giunte l’unità rianimativa della Croce Azzurra di Capaccio Paestum, e le ambulanze medicalizzate della Croce Azzurra di Agropoli e della Croce Rossa di Piazza Santini, che hanno trasportato i tre uomini presso gli ospedali di Battipaglia e Roccadaspide, per le cure del caso. Rilievi eseguiti dai carabinieri della Compagnia di Agropoli, coordinata dal cap. Francesco Manna.

Logo circle

La riproduzione dei contenuti giornalistici della testata STILETV è riservata. Pertanto, è vietata la riproduzione e l’uso, anche parziale, di testi, fotografie, contenuti audio/video, filmati, loghi, grafiche aziendali e pubblicitarie, con qualsiasi dispositivo elettronico/digitale o per mezzo di fotocopie, registrazioni, cover e tutto quanto è ascrivibile a copia non autorizzata.