L'UOMO VIVE ALLA LICINELLA DA ALCUNI ANNI
GUARDA
IL SERVIZIO

Capaccio: task force per ritrovare Michael McManus, irlandese scomparso da 5 giorni

CAPACCIO PAESTUM. Continuano senza sosta, ormai da cinque giorni, le ricerche per ritrovare Michael John McManus (nella foto sotto), il 73enne irlandese residente a Capaccio Paestum scomparso, da mercoledì sera scorso, dopo essere stato dimesso dall’ospedale ‘San Luca’ di Vallo della Lucania.
Questa mattina, ingente task force delle forze dell’ordine (nella foto sopra) sul territorio comunale che sarà battuto palmo a palmo, coordinata dalla Compagnia dei carabinieri di Agropoli, agl’ordini del cap. Francesco Manna. Impiegate gazzelle delle Stazioni dell’Arma di Agropoli, Capaccio Scalo, Capaccio Capoluogo, Castellabate e delle unità per la tutela forestale di stanza a Foce Sele. A cercare McManus, oltre all’Interpol, anche i militari della Guardia di Finanza della Compagnia di Agropoli, diretti dal cap. Valentina Montuori; i militari della Guardia Costiera di Agropoli, comandati dal tenente di vascello Gianluca Scuccimarri; i vigili del fuoco del distaccamento di Eboli, guidati dal caposquadra Matteo Memoli; gli agenti della polizia municipale di Capaccio Paestum, coordinati dal cap. Natale Carotenuto; i volontari della protezione civile di Gromola, diretti da Sergio Mancoletti; i radioamatori dell'Era, diretti dal responsabile di zona Rosario Di Crisci.
Michael McManus risiede da diversi anni in località Licinella, dove convive con una donna del posto e la figlia di lei. Dopo aver lasciato il nosocomio vallese mercoledì scorso, è ritornato a casa in treno ed è stato visto per l’ultima volta presso la stazione ferroviaria di Paestum. Da allora, però, non ha fatto più ritorno a casa. Il suo cellulare, che squillava a vuoto, è stato localizzato in località Spinazzo dopo due giorni, ma dell’uomo nessuna traccia. La figlia Frankie, che vive a Dublino, molto preoccupata per le sorti del genitore, ha avvisato dell’accaduto l’ambasciata irlandese in Italia, ed ora della vicenda se ne sta occupando anche l’Interpol, essendo l’uomo di nazionalità britannica. Se qualcuno l’ha visto, può contattare il 112.


Logo circle

La riproduzione dei contenuti giornalistici della testata STILETV è riservata. Pertanto, è vietata la riproduzione e l’uso, anche parziale, di testi, fotografie, contenuti audio/video, filmati, loghi, grafiche aziendali e pubblicitarie, con qualsiasi dispositivo elettronico/digitale o per mezzo di fotocopie, registrazioni, cover e tutto quanto è ascrivibile a copia non autorizzata.