IN VIA CUPA FILETTE

Battipaglia, tragico incidente sullo scooter: muore Maria Rosaria Santese, figlia del noto costruttore

BATTIPAGLIA. Tragico incidente stradale in Via Cupa Filette, a Battipaglia, nel primo pomeriggio di oggi. A perdere la vita la 19enne Maria Rosaria Santese (nella foto), figlia del noto costruttore ed editore televisivo Renato Santese. La giovane, che viaggiava a bordo di uno scooter, si stava recando presso una tenuta della zona per incontrare delle amiche, ma in una curva, per cause ancora da accertare, ha perso improvvisamente il controllo della sua Vespa e si è scontrata con un Suv, cadendo rovinosamente sull’asfalto. Nella caduta, la ragazza ha battuto la testa e l’auto, nel trascinarla per alcuni metri, le ha tranciato una gamba. Una dinamica terribile che, purtroppo, non le ha lasciato scampo: inutili tutti i tentativi di rianimarla da parte delle equipe di due ambulanze della Croce Verde. Maria Rosaria è morta sul colpo, lasciando nel più triste dei drammi la famiglia Santese, giunta sul posto pochi minuti dopo l’incidente e distrutta dal dolore. La notizia ha fatto subito il giro della città, con centinaia di messaggi di cordoglio lasciati, sui social, da parte di una comunità sotto choc per l'accaduto. Rilievi sul posto eseguiti dai carabinieri della Compagnia di Battipaglia, agl’ordini del cap. Erich Fasolino, e dagli agenti della polizia municipale coordinati dal comandante, Gerardo Iuliano.

Logo circle

La riproduzione dei contenuti giornalistici della testata STILETV è riservata. Pertanto, è vietata la riproduzione e l’uso, anche parziale, di testi, fotografie, contenuti audio/video, filmati, loghi, grafiche aziendali e pubblicitarie, con qualsiasi dispositivo elettronico/digitale o per mezzo di fotocopie, registrazioni, cover e tutto quanto è ascrivibile a copia non autorizzata.